Cinghialai, cacciatori e gentiluomini – Ecco le premiazioni di Capocontro

11 ottobre 2018

Qualche settimana fa si è svolta la cerimonia di chiusura della stagione agonistica della Zac Lecci Alti, celebrazione avvenuta nel borgo di Capocontro (Civitella in Val di Chiana, AR).

Tante le autorità presenti a fare onore al mondo della cinofilia venatoria della provincia di Arezzo: abbiamo riconosciuto Domenico Coradeschi, Presidente Provinciale FIdC e Vice Presidente Nazionale Fidasc, Ginetta Menchetti, Sindaco di Civitella in Val di Chiana, Pier Giuseppe Migliorini, proprietario della Tenuta di Capocontro, Ferdinando Fedi, Generale dell’Arma dei Carabinieri , Silvia Mafucci e Giovanni Giusti a rappresentare l’organizzazione.

L’evento si e’ tenuto nel borgo di Capocontro, spettacolare terrazza sulla Val di Chiana aretina.

Sono stati premiati i campioni provinciali 2018 FIdC e FIDASC e i 12 finalisti del 18° trofeo Città d’Arezzo e consegnati riconoscimenti a tutti coloro che hanno segnato in modo significativo questa ultima stagione di prove cinofile.

Ma non è tutto perché nell’occasione sono stati donati in beneficenza al reparto di Neonatologia dell’Ospedale di Arezzo, 1.100 euro raccolti dai cacciatori e consegnati al Dr. D’Ascola del Comitato neonatologia Ospedale di Arezzo.

Prima di consegnare i premi e i riconoscimenti Domenico Coradeschi ha ribadito l’importanza della caccia nella gestione del cinghiale in provincia di Arezzo e in tutta Italia e ha ricordato le innumerevoli manifestazioni cinofile che FIdC e Fidasc organizzano in terra aretina; Pier Giuseppe Migliorini ha, invece, ringraziato i canai che da tutta italia hanno onorato con la loro presenza i campi di prova di Capocontro.


Da sinistra, Domenico Coradeschi con Giovanni Giusti e Silvia Mafucci

Coppa Italia FIdC – Campioni Provinciali 2018
Cat.muta A
Massimo Micheli e Simone Delcucina con muta di griffoni nivernesi

Campioni provinciali Fidasc

Cat. Muta A
Massimo Micheli e Simone Delcucina (griffoni nivernesi)
Cat. Muta B
Enrico Marzani (briquet griffon vendeen)
Cat. Singolo A
Ivo Bianconi (segugio maremmano)
Cat. Singolo B
Mauro Bracciali – Daniela Borgnoni (segugio maremmano)

 
Enrico Marzani                                                                     Ivo bianconi

Premio Speciale Campione Italiano Fidasc 2018, Muta B
Piergiuseppe Migliorini (segugi maremmani)


Pier Giuseppe Migliorini

18° CITTÀ d ‘AREZZO 2018
(premiazioni , ringraziamenti e riconoscimenti)

Giudici
Sestilio Tonini
Paolo Brucio Margheritini
Alessandro Micheli

Collaboratori
Moreno Rosati

Premiazioni
Classifica categoria Muta
Giuliano Nocentini con muta di ariegeois
Maurizio Primavera con muta di ariegeois
Pier Giuseppe Migliorini con muta di segugi maremmani
Sergio Cogno con muta di segugi maremmani

 
Giuliano Nocentini                                                              Giuseppe Primavera


Pier Giuseppe Migliorini

Classifica categoria Singolo
Mario Galletti con segugio maremmano
Daniele Gentili con ariegeois
Romeo Di Gennaro con segugio maremmano
Mauro Bergamaschi con segugio maremmano

 
Daniele Gentili                                                                     Romeo Di Gennaro


Mauro Bergamaschi

Classifica categoria Coppia
Emiliano Crociani con segugi maremmani
Tommaso Isola con segugi dell’Istria
Riccardo e Azzurra Posati con ariegeois
Raffaello Simonetti con segugi maremmani

 
Emilio Crociani                                                                  Tommaso Isola

Premio Signore del Bosco
Chiara Cesarini
Federica Falcioni
Azzurra Posati

 
Chiara Cesarini                                                                     Federica Falcioni


Azzurra Posati

Premio Sportività e Simpatia

Alessandro Di Pietrantonio e Giuseppe Tisbo

Premio Conduttori Esordienti

Categoria Singolo
Daniele Sciabola


Daniele Sciabola

Categoria Muta
Mirko Verzieri


Mirko Verzieri

Categoria Coppia
Davide Cherici e Biagini


Davide Cherici e Biagini

Premio Speciale Famiglia Canai
Maurizio e Jacopo Thomas Bartolini Brancaleoni


Maurizio Bartolini

Foto: Federico Sinatti

Tags: , , , , , , , , , ,

COMMENTI