Cinghiali distruggono persino i campi di calcio

15 Gennaio 2019

È successo in Valnerina in provincia di Terni (Umbria): i cinghiali sono entrati nel centro sportivo del Montefranco, squadra di calcio che milita nel campionato di Promozione) e hanno devastato il campo di gioco alla ricerca di cibo.

È successo più di una volta
Gli ungulati entrano da un buco nella rete, ma i danni maggiori sono stati fatti fra sabato 12 e domenica 13 gennaio 2019: 3 grossi verri hanno letteralmente distrutto parte del manto erboso sul quale la squadra avrebbe dovuto giocare poche ore dopo. Prima dell’incontro con i rivali dell’Olimpya Tyrus si sono resi necessari costosi interventi di rizollatura (facciamo presente che il budget di una squadra locale non è come quello di una società di serie A) per permettere ai giocatori di poter scendere in campo.

In quella zona gli ungulati sono diventati davvero troppi e già da tempo gli abitanti hanno manifestato preoccupazione per un problema che sta facendo paura: nei giorni scorsi sulla strada Valnerina, vicino alla Cascata delle Marmore, si è verificato un incidente stradale provocato dai cinghiali che ha coinvolto diverse automobili; alcuni occupanti dei veicoli sono dovuti ricorrere persino alle cure ospedaliere.

Fonte: Ternitoday

COMMENTI