Francia – Un anno e 30 mila euro di multa a chi ostacola la caccia

18 Aprile 2019

Un anno di carcere e 30 mila euro di multa a chi commette il reato di “ostacolo alla caccia”.

Ecco la pena stabilita in Francia a chi disturba l’attività venatoria.

Pochi giorni fa il Senato francese ha approvato un emendamento mentre si dibatteva sulla modifica della legge che prevede l’unione delle strutture nazionali che si occupano della caccia e della fauna selvatica con l’agenzia nazionale per la biodiversità.

Ecco come i cugini francesi contrastano il pericoloso fenomeno delle incursioni degli animalisti nelle azioni di caccia che si verificano troppo spesso anche da noi.

COMMENTI