Lombardia – Con la legge di semplificazione si potrà approntare l’appostamento temporaneo dal giorno prima. Ecco le novità

29 Maggio 2019

Il Consiglio Regionale della Lombardia il 28 maggio 2019 ha approvato la legge annuale di revisione normativa e di semplificazione che contiene anche alcune modifiche che riguardano da vicino la nostra passione.

“In materia venatoria, si permette la conservazione dei roccoli presenti sul territorio regionale e non più autorizzati per le attività di cattura e vengono disposti nuovi divieti e limitazioni all’uso di feritoie adibite allo sparo negli appostamenti fissi, che dovranno mantenere tra loro una distanza di sicurezza di almeno 200 metri

Ogni aspirante candidato cacciatore d’ora in poi potrà sostenere l’esame presso qualsiasi Commissione regolarmente riconosciuta, indipendentemente dalla sua residenza.

Via libera a un emendamento di Floriano Massardi(Lega) che autorizza il cacciatore ad approntare l’appostamento temporaneo anche il giorno precedente alla giornata di caccia.

Approvati sempre in materia venatoria anche altri emendamenti dell’Assessore Rolfi che definiscono alcuni aspetti tecnici legati al possesso della licenza di caccia, alla permanenza associativa, alle competenze sugli atti di autorizzazione alla cattura di uccelli a scopo scientifico e per l’attività di inanellamento.

Via libera a maggioranza con voti 41 voti a favore e 25 contrari alla legge annuale di revisione normativa e di semplificazione: in tutto 53 articoli che modificano e aggiornano leggi regionali vigenti nei più svariati ambiti.

Fonte: http://www.lombardiaquotidiano.com/notizia/consiglio-approva-legge-annuale-di-semplificazione

COMMENTI