Movimento 5 Stelle contro la caccia – Stefano Maullu (FI): “Rispetto per le tradizioni regolate dalla Legge”

21 marzo 2018

Ecco il pensiero dell’eurodeputato Stefano Maullu (FI) sulle ultime sparate anticaccia del Movimento 5 Stelle: “Nelle scorse ore, durante una cena a cui avrebbe partecipato anche Luigi Di Maio, Davide Casaleggio e i seguaci grillini avrebbero manifestato la loro netta contrarietà alle attività dei cacciatori, affermando di voler abolire definitivamente la caccia. Se tali indiscrezioni venissero confermate, ci troveremmo di fronte all’ultimo capitolo dell’insensata crociata grillina contro le armi, la caccia e la legittima difesa, un accanimento del tutto gratuito e privo di motivazioni reali, concrete. La caccia è un’attività regolamentata e consentita dalla Legge, e non si può certo abolire da un momento all’altro. Per parte mia, posso garantire che mi impegnerò a fondo per tutelare i cacciatori e i loro diritti, perché si tratta di una categoria meritevole di un supporto continuo. La caccia è una tradizione nobile, e non saranno certo i grillini a infangarla”.

COMMENTI