Puglia – Ecco la nuova legge regionale divieto di caccia in appostamento alla beccaccia

10 gennaio 2018

Nuova legge regionale che regola la caccia nella regione Puglia approvata a fine 2017: è la 59/2017 intitolata “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma, per la tutela a la programmazione delle risorse faunistico-alimentari e per il prelievo venatorio”.

Va a sostituire quella precedente, la Legge Regionale 27 del 1998.

Ecco le principali novità:

– Divieto di caccia negli uliveti nella forma di rastrello a partire da un numero minimo di due cacciatori anticipata al 15 ottobre. I trasgressori verranno puniti con sanzione di 250 euro.

– Divieto di caccia in appostamento in qualsiasi forma oltre che al beccaccino anche alla beccaccia (sanzione da 500 euro).

Potete scaricare in formato PDF l’intero documento cliccando sotto:
LEGGE REGIONALE 20 dicembre 2017, n. 59.

Foto di copertina: Lucio Raggi per la rivista Stagione Caccia, Edizioni Lumina, Milano

Tags: , , , , , , , , , ,

COMMENTI